Loading...
ilDAM 2017-12-12T11:54:39+00:00

Il Digital Asset Management

ilDAM Digital Asset Management permette di prendere il controllo del crescente numero di contenuti digitali aziendali, centralizzandone la gestione, l’arricchimento e la distribuzione in modo semplice ed intuitivo; riduce i tempi di risposta, migliorando la collaborazione fra le parti interessate. Ricco di funzionalità è essenziale per chi deve gestire e distribuire documenti, immagini, video ed altri media digitali con efficienza, riducendo i carichi di lavoro.

Unico punto di riferimento

ilDAM permette di memorizzare centralmente documenti, immagini, video e altri media digitali, rendendoli disponibili agli utenti in tutto il mondo. ilDAM consente ai gruppi di lavoro di trovare le risorse più aggiornate e collaborare in modo più efficiente con i colleghi e con interlocutori esterni all’azienda.

ilDAM: digital asset management

Incrementa la produttività

Lavorare con le risorse digitali è diventato lo standard per le operazioni di marketing. ilDAM facilita i processi quotidiani come l’archiviazione, l’arricchimento, la ricerca e la distribuzione delle risorse digitali, permettendone la condivisione risparmiando tempo e risorse. ilDAM crea automaticamente un’anteprima della maggior parte dei file multimediali caricati. Se necessario le immagini ad alta risoluzione vengono scalate per essere pronte all’uso nella stampa e nel WEB. I metadati rilevanti sono presentati già nell’anteprima.

Gestione sicura delle risorse

ilDAM è caratterizzato da una sofisticata gestione dei diritti degli utenti e del controllo degli accessi, mantenendo il pieno controllo dei file anche dopo che sono stati condivisi. Agli utenti può essere revocato l’accesso alla risorsa, mettendoli nella condizione di dover richiedere il permesso di download, evitando così una distribuzione non autorizzata dei file multimediali.

Consente di caricare facilmente e velocemente le risorse digitali, singolarmente o massivamente. I risultati della ricerca istantanea vi permetteranno di restringere la ricerca in pochi secondi, dandovi piena flessibilità nel combinare diversi criteri di ricerca per trovare i risultati desiderati.

I metadati che possono caratterizzare ogni risorsa caricata ne permettono una completa e mirata profilazione per agevolare la ricerca e la distribuzione controllata. L’applicazione di linee guida standard nell’attualizzazione dei metadata permetterà una ricerca più mirata delle risorse ed agevolerà l’operatività di chi le deve utilizzare ed integrare.

Con ilDAM  si possono facilmente e rapidamente condividere file multimediali senza sprecare tempo prezioso per trasformarli in file ZIP, evitando l’invio di file di grandi dimensioni  via e-mail o attraverso strumenti di pubblico utilizzo. I file possono essere condivisi singolarmente o pubblicati come raccolta sotto forma di “URL” di immediato utilizzo.

Parliamone

Domande
Frequenti

Che cosa è il Digital Asset Management? 2017-11-29T15:20:20+00:00

Il Digital Asset Management (DAM) è una disciplina per organizzare, classificare, cercare, recuperare ed archiviare file digitali quali immagini, documenti, disegni, audio e video clips. Questi file digitali vengono chiamati “assets” perché viene impiegato tempo, risorse, costi diretti ed indiretti per crearli, rendendoli di fatto risorse preziose.

Tuttavia il valore di queste risorse è effettivo solo se sono accessibili a chiunque ne ha necessità, quando ne ha necessità.

Perché c’è la necessità di un Digital Asset Management? 2017-11-29T15:20:20+00:00

Con la crescita esponenziale del numero di risorse digitali e file multimediali, è di fondamentale importanza disporre di un efficiente sistema per la loro gestione.

Essere in grado di trovare velocemente, distribuire e condividere le risorse digitali permette di risparmiare ore dedicate alla ricerca ed alla distribuzione dei files.

Senza un sistema che centralizzi, organizzi e permetta l’utilizzo della valanga di contenuti digitali, le aziende perdono tempo, soldi ed in definitiva, opportunità di vendita.

Chi utilizza un sistema DAM? 2017-11-29T15:20:20+00:00

Chiunque utilizzi i file digitali. Ci sono tante persone, quasi tutte all’interno dell’azienda che hanno necessità di accedere, tutti i giorni, alle risorse digitali. Potrebbe essere un componente del team di marketing che necessità di un’immagine di prodotto pubblicata nell’ultima brochure; un commerciale che deve inviare un catalogo ad un cliente; il responsabile dei contenuti del sito che ha necessità dei nuovi loghi o un distributore che necessita di tutte le immagini di una specifica linea di prodotto per pubblicarle nel suo servizio B2B.

Quali sono i benefici del DAM? 2017-11-29T15:20:20+00:00

Il vero valore del DAM si manifesta quando gli utenti ricercano e trovano velocemente le risorse digitali, le visualizzano e le utilizzano.

Una soluzione di qualità di Digital Asset Management permette agli utenti di accedere, il più velocemente possibile, alle risorse digitali di cui hanno bisogno per poi, in funzione dei permessi, scaricarle, visualizzarle o incorporarle su un sito esterno.

Per accedere a una risorsa è necessario innanzitutto essere in grado di trovarla. Una soluzione DAM fornisce modi facili e veloci per trovare e spostarsi tra le risorse digitali. Il tradizionale modo di organizzare le risorse è quello di organizzarle in collezioni (da non confondere con le cartelle). Ogni asset è inserito nella collezione, o nelle collezioni, che più si adatta al suo tipo o scopo. Ogni asset poi viene normalmente caratterizzato da campi denominati “metadati” che, oltre a “tipizzarlo” abilitano, ne agevolano la ricerca per filtri. I metadati, normalmente assegnati durante il caricamento della risorsa (manualmente o automaticamente) sono gli elementi con cui caratterizzare i potenti filtri di ricerca.

Una soluzione DAM facilita l’uso delle versioni corrette degli asset. Gli utenti avranno a disposizione sempre l’ultima versione del logo aziendale o della più aggiornata presentazione di prodotto.

Un altro beneficio di un sistema DAM è che è raggiungibile da qualsiasi parte del mondo. Gli utenti che possono accedere al sistema di Digital Asset Management hanno accesso H24 alle risorse digitali di cui hanno necessità, dovunque si trovino. Nelle organizzazioni che hanno uffici e dipendenti in tutto il mondo, questa funzionalità è immensamente preziosa.

I sistemi DAM offrono anche un luogo sicuro dove memorizzare le risorse digitali. L’accesso sicuro garantisce che solo le persone possono accedere alle corrette risorse. Le autorizzazioni di ogni utente, in funzione delle necessità, possono essere modificate in qualsiasi momento. Questo garantisce non solo che gli utenti possono accedere alle risorse loro riservate, ma che se definiscano anche quali attività possono fare.

Un sistema DAM traccia qualsiasi accesso e qualsiasi attività che un utente effettua sulla singola risorsa.

Il DAM è un sistema di Archiviazione documentale? 2017-11-29T15:20:00+00:00

No, un sistema di Digital Asset Managemt è dedicato a gestire gli asset digitali di uso corrente, a supporto del ‘business’.

Asset digitali afferenti a prodotti non più commercializzati ‘da tempo’ vanno eliminati dal DAM

Le attività fatte dagli utenti nel sistema ilDAM sono tracciate? 2017-11-29T15:20:00+00:00

Si, ogni attività è tracciata e si può risalire al “chi ha fatto cosa”.

Il DAM è un’applicazione Aziendale o Dipartimentale? 2017-11-29T15:20:20+00:00

Tutta l’azienda beneficia di un sistema di Digital Asset Management. Il Marketing è normalmente responsabile per la sua implementazione ma ogni reparto lo utilizzerà.